Pagina home

Benvenuti nel sito dedicato al corso “Computer ed informatica generale”

Il corso é suddiviso in 3 aree.

PRIMA PARTE

ELETTRONICA DI BASE:

Come é fatto un atomo? Come si genera la corrente elettrica? Cosa é un circuito elettronico? Come fanno ad espletare la propria funzione i circuiti nelle schede elettroniche? Quali sono le periferiche interne ed esterne in un elaboratore elettronico? In cbe modo i segnali elettrici realizzano la comunicazione tra le componenti periferiche? Qual é la differenza tra l’hardware ed il software? Sono queste alcune domande a cui tenta di rispondere questa prima parte teorica del corso. Per questa, e solo per questa, se ne consiglia la visione in modo spensierato, senza ostinazione nel dover comprenderne per forza, tutti i concetti presentati. Infatti acquisire conoscenze di elettronica, anche a livello base, e’ sicuramente utile vantaggioso ma, non é propedeutico all’utilizzo classico di un Personal Computer.

SECONDA PARTE

PERSONAL COMPUTER:

In questa sezione si immagina, previa una piccola introduzione che funge da riepilogo sui concetti generali di Hardware e Software, l’ipotetico assemblaggio di un Personal Computer di fascia alta che prendiamo a modello di riferimento per tutto il percorso. Si puó passare cosí a descrivere, volta per volta, i vari componenti hardware, in ordine di precedenza, assieme alle caratteristiche che andrebbero valutate per ognuno di essi: certamente interdipendenti. Ad ogni modo la scelta andrebbe orientata il piú possibile verso il suddetto modello di riferimento.

Ma il modello in esame serve solo ad aiutare la comprensione delle spiegazioni sulle caratteristiche di ogni componente hardware del pc e non per invogliare lo spettatore ad affrontare spese pazzesche, che poi, sicuramente, si rivelerebbero sproporzionate rispetto alle proprie e cosidette “normali” esigenze.

Questo é lo scopo dell’ importantissima parte teorica sul Personal Computer, delle cui lezioni se ne consiglia la visione senza trascurare nulla. Diversamente da quanto consigliato per la prima parte, infatti, é indispensabile fermarsi un pó di piú a riflettere, anche riconsultando le utilissime annotazione che come di consueto, ricorrono in ogni video. Fondamentalmenre, da quí, inizia il percorso vero e proprio, quello che lezione dopo lezione, permette di acquisire le competenze utili a padroneggiare l’utilizzo del Computer, ed allo stesso tempo preparare lo spettatore alla succesiva e conclusiva parte, tutta improntata sulla pratica.

TERZA ED ULTIMA PARTE

PRATICA: WINDOWS ED UTILIZZO DI PROGRAMMI PER L’ELABORAZIONE MULTIMEDIALE E PER L’UFFICIO

Lo scopo di questa sezione del corso é trasferire allo spettatore la praticitá nell’utilizzare, prima di tutto, il Sistema Operativo Windows, per poi proseguire con tutta una serie di programmi, uno per ogni categoria scelti tra quelli gratuiti, comunemente denominati in licenza gpl, universalmente riconosciuti utili. La scelta é ricaduta su prodotti software gratuiti gpl perche spesso e volentieri, questi non hanno nulla da invidiare alle controparti commerciali ed a pagamento. Tale tipologia di programmi offrono, infatti, le stesse funzionalitá ed, essenzialmente, le stesse modalitá di utilizzo di software molto costosi. Cosi per il fotoritocco si è preferito prendere come riferimento Gimp anziché Photoshop, per l’ufficio LibreOffice anziché Ms Office, per le elaborazioni audio Audacity piuttosto che Adobe Audition, per il video editing Openshot Editor anziché Adobe Premiere. Imparare ad utilizzare queste alternative, permette, automaticamente, di acquisire la padronanza per poter lavorare con i programmi a pagamento piú diffusi.